.

Palazzo CASA RE (1854 c.ca)

Proprietà privata – Piazza Petrarca – Pavia

L’appartamento nobiliare oggetto dell’intervento proposto alla Committenza si trova nell’area centrale di Pavia, in Piazza Petrarca n. 32, al piano primo di un edificio cinquecentesco prospettante verso il fronte di Palazzo Malaspina. L’edificio, oggetto di interventi nella seconda metà dell’Ottocento, è documentato nell’incisione su di una facciata di Ottavio Ballada.

Le pareti delle stanze dell’immobile erano tutte interamente ricoperte da più strati di carte da parati inglesi di inizio XX sec.; la rimozione di esse ha riportato alla luce interessanti decorazioni anch’esse di differenti epoche una sopra l’altra.
Con le indicazioni della Soprintendenza e le richieste dei Committenti abbiamo riportato in vita le decorazioni originali più importanti eseguendo prima un accurato descialbo puntuale, parete per parete, e dopo una delicata fase conservativa abbiamo reintegrato pittoricamente le parti mancanti salienti, lasciando trasparire in alcuni casi delle più antiche decorazioni ormai ridotte a sporadici lacerti.
La fondamentale fase conservativa ha contribuito a poter fissare e consolidare gli strati pittorici spesso indeboliti e ha permesso di risarcire vecchie “tracce” del passato obsolete e inidonee, che in parecchi casi abbiamo dovuto rimuovere meccanicamente.
Le foto mostrano le varie fasi dell’intervento di restauro da come abbiamo trovato l’appartamento alla conclusione del ritocco pittorico, ridando alle stanze più preziose una naturale armonia generale.
Il lavoro di restauro, eseguito nel 2023, ha completato un importante rivoluzionamento architettonico diretto sapientemente e ha coinvolto numerose maestranze artigiane dell’area nord-occidentale.

PROGETTI CORRELATI